Cover Story – Eliana Godino

Incontriamo Eliana Godino all’interno del suo atelier fotografico in un paesino della Calabria e subito ci accoglie con un caffè. Poi, ci mostra il suo libro fotografico “Ritratti del sud” scritto in due lingue: italiano e inglese e subito capiamo dai suoi occhi brillanti come questo “mestiere” sia la sua vita. Dopo essersi laureata a Roma decide di tornare nella sua terra al sud, perché a dispetto della fuga di cervelli, lei è una mente artistica che ha deciso di mettere a frutto il suo talento per la Calabria. Proprio questo sua voglia di realizzare un progetto speciale l’ha portata a fotografare ed intervistare le più grandi eccellenze calabresi. Si è spostata in tutto il mondo con la sua fedele attrezzatura fotografica ed ha realizzato un volume edito da Rubettino editore che contiene proprio tutti: da Versace a Gattuso. Se consideriamo poi, che ha nel cuore anche la sua appartenenza Arbëresh, allora capiamo quanto questo suo essere speciale è legato alla sua terra. Una ragazza che nonostante la sua giovane età ha già le idee chiare e sicuramente arriverà lontano, sempre con la sua fedele macchina fotografica a tracollo.

ELIANA GODINO è nata a Cosenza nel 1990. Dopo aver frequentato il liceo Classico, decide di iscriversi all’Accademia di Belle Arti di Roma, concludendo il suo percorso con il massimo dei voti. Comincia a lavorare nel campo della grafica pubblicitaria e dell’illustrazione e a viaggiare molto per l’Europa, l’America e l’Asia, appassionandosi sempre di più alla fotografia. Nonostante le esperienze e le bellezze che ogni luogo le donava, ha sempre sentito una forza invisibile ma fortissima che la richiamava in Calabria. Molti l’avrebbero interpretato come una spinta negativa, ma lei lo ha avvertito come una guida verso la sua vera destinazione. Così, tornata nella sua terra natia, decide di aprire il suo studio e chiamarlo “Free Idea”. Entra a far parte del team “Corigliano Calabro per la fotografia”, associazione organizzatrice dello storico Festival Corigliano Calabro Fotografia, e grazie al gruppo che gravita attorno alla manifestazione, ha l’opportunità di seguire diversi workshop con grandi fotografi contemporanei. Costantemente alla ricerca di nuovi stimoli, ha deciso di dedicare il suo primo progetto proprio alla Calabria, con l’obiettivo di far conoscere la bellezza e le eccellenze della sua regione a livello nazionale ed internazionale.  

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *